La nostra storia

Su un antico colle di avvistamento a ridosso del confine nord-orientale del  Friuli, già nella prima metà del 1800 esisteva il primo nucleo dell’azienda. Nel 1868 questa venne acquistata da Luigi Spezzotti, a cui si devono i lavori di ampliamento della casa padronale e del complesso rustico adiacente.

Concepita come azienda per una produzione agricola strettamente familiare e più di tutto come luogo di villeggiatura e riposo, negli ultimi decenni la casa di Gagliano di Cividale è stata restaurata dal pronipote, Giuliano Stroppolatini.
Grazie alla sua passione e al sincero affetto per l’azienda, l’ha valorizzata implementando la produzione del vino, soprattutto qualitativamente, e creando l’accogliente Bad&Breakfast e la frasca tipica.

 

Tosca Nei Vigneti